Attivita’ realizzate  
Opportunita’ di Business In Turchia  
Fiere in Turchia  
Turchia  
Links Utili  
Giorni festivi in Turchia  
Formulario di richiesta  
Associarsi  
Domande piu’ frequenti  
Contatti  
 
 
 

La Camera di Commercio Italiana di Izmir e’ in possesso della certificazione
ISO 9001: 2008.
 
   DOMANDE PIU’ FREQUENTI
 

DOMANDE PIÚ FREQUENTI

Quali sono precisamente le attivitá della Camera di Commercio Italiana?

La Camera di Commercio Italiana è un'istituzione che  svolge le sue attivitá secondo le linee direttrici del  Ministero del Commercio Internazionale Italiano e dell’Associazione delle Camere Italiane, offrendo servizi di informazione, di ricerca e di consulenza alle strutture e alle imprese presenti sia in Turchia che in Italia (dando priorità, ovviamente, ai soci). Inoltre, la Camera di Commercio organizza visite, incontri, collaborazioni ed aiuta nella costituzione di società fra imprese italiane ed imprese turche. Per ulteriori informazioni potete visitare la sezione “attività” e “servizi” del nostro sito web.

Quali vantaggi offrirebbe alla nostra impresa essere soci della Camera di Commercio Italiana?

Associarsi alla nostra Camera significa entrare a far parte di un sistema formato da 81 Camere di Commercio Italiane in 55 differenti paesi. Il primo vantaggio risiede nel prestigio che la Camera è riuscita ad acquisire nel tempo; prestigio, questo, che interesserà di conseguenza anche i suoi soci portando un’immagine migliore alle aziende interessate.

La nostra Camera, nei suoi servizi e nelle sue attività, da priorità ai propri soci.

Una volta associate alla Camera, le imprese possono usufruire della maggior parte dei servizi in molti paesi e città dove sono presenti le Camere di Commercio Italiane: dagli sconti per i viaggi in Turchia alle agevolazioni negli alberghi, ristoranti, autonoleggi ecc.

Tutte le richieste pervenute alla nostra Camera vengono valutate tenendo conto delle esigenze dei nostri iscritti, ovviamente i soci godono di un trattamento preferenziale.

Associarsi alla Camera di Commercio deve essere valutata non solo come un’opportunità per avere degli interessi personali, ma anche come un sostegno alla società civile e per sostenere una globalizzazione del mercato seria e costruttiva.

Tutti possono essere soci della Camere di Commercio Italiana? Quali sono le procedure per diventare soci?

Possono associarsi tutte le persone fisiche e giuridiche che godano dei diritti civili. Per associarsi si deve consegnare alla Camera di Commercio: il formulario di adesione compilata, una copia della carta d’identità, due foto e la ricevuta bancaria del pagamento della quota associativa annuale. La richiesta di associazione viene valutata dal Consiglio Direttivo nella riunione mensile e in breve tempo viene data una risposta orale e scritta al richiedente. L'associazione è annuale e si intende rinnovata di anno in anno se non viene disdetta con lettera di richiesta dimissione.

Come stabilisce il suo programma di attivitá la Camera di Commercio Italiana?

Le attività realizzate insieme tra le strutture presenti in Italia e quelle presenti in Turchia e le nuove idee che si sviluppano durante queste collaborazioni, stabiliscono il programma di attività dell’ anno. Questo si determina un anno prima e si presenta per l’approvazione al Consiglio Direttivo e al Ministero del Commercio Internazionale Italiano. I progetti accolti vengono confermati e messi nel programma.

A quali livelli é il rapporto della Camera di Commercio Italiana con le istituzioni presenti in Italia?

La Camera di Commercio Italiana, svolge le sue attività secondo le linee direttrici delle Camere di Commercio e del Ministero del Commercio Internazionale. Questo significa avere un intenso scambio di informazioni con tutte le camere presenti in Italia e all’estero. Ovviamente ha un rapporto più intenso con le camere e con le strutture con cui si sono realizzate delle attività in comune. La realizzazione, una volta all’anno, della Riunione dei Segretari Generali, una volta della Conferenza Mondiale e due volte delle Riunioni Regionali permette di avere e di sviluppare una coordinazione e una collaborazione con tutto il sistema.

Come posso far pervenire le mie richieste alla Camera di Commercio Italiana? Dopo quanto tempo rıceveró una risposta alla mia richiesta?

Le richieste vengono accettate per iscritto (preferibilmente via mail) e successivamente vengono valutate. Inoltre, potete mettervi in contatto con noi compilando il formulario di richiesta presente sul nostro sito web. Le richieste vengono ordinate  secondo la data in cui sono pervenute; la risposta viene data entro massimo un mese (a seconda del genere di richiesta e dell’intensità di lavoro della Camera). È molto importante che nel formulario di richiesta i dati di contatto vengano compilati in modo completo e che siano chiari e comprensivi. Inoltre sarebbe molto utile che siano precisati in inglese i corrispondenti dei termini tecnici.

La Camera di Commercio Italiana offre consulenza nelle pratiche per avere il visto?

Prima della domanda per il visto, viene consegnato ai soci della Camera di Commercio Italiana un documento che conferma il loro essere socio. Tuttavia questo documento non garantisce alla persona associata di avere il visto.

La Camera di Commercio Italiana offre consulenza nel trovare lavoro oppure del personale?

I curriculum pervenuti alla Camera di Commercio Italiana vengono archiviati, classificati e messi a disposizione delle imprese associate. Il servizio in questione non deve essere considerato come un servizio professionale di risorse umane, ma solamente come un trasferimento d’informazioni. La sezione “risorse umane” sul nostro sito web è stata creata per rispondere alle esigenze di questo genere.

La Camera di Commercio Italiana da consulenza nel trovare lavoro in Italia?

La Camera di Commercio Italiana non offre questo tipo di consulenza, d’altronde non ci pervengono richieste di questo genere dalle societá e dalle imprese presenti in Italia.

Nella Camera esiste la possibilitá per gli studenti di fare stage?

La Camera di Commercio Italiana per tutto l’anno dà la possibilità agli studenti e ai nuovi laureati di fare delle esperienze. Per questo potete compilare il formulario di richiesta di stage presente sul nostro sito web nella sezione “risorse umane” oppure potete rivolgervi direttamente alla Camera. La durata dello stage occupa un periodo che va da un minimo di 1 mese ad un massimo di 6 mesi.

La Camera di Commercio Italiana da consulenza per la borsa di studio?

Purtroppo la Camera di Commercio Italiana non offre questo genere di consulenza.    

Cos’é necessario per creare una societá oppure una filiale in Italia?

Per avere informazioni riguardo a questo argomento vi preghiamo di mettervi in contatto con la Camera.

 

        
  © İZMİR İTALYAN TİCARET ODASI design & developed by Tanıdık Ajans